Pinot Nero

raffinato -  elegante - equilibrato - complesso - intenso - delicato - appassionante

 

 

Il Pinot Nero, piantato su spalliera nel 1999, cresce a Pianizza (Caldaro), su un terreno sabbioso di ghiaia, lungo un pendio a 550 m d’altitudine orientato a ovest.


Al termine della vendemmia, i grappoli vengono diraspati con accuratezza e la fermentazione delle vinacce avviene a temperatura controllata. La delicata follatura del cappello consente il contatto tra il mosto in fermentazione e le vinacce, che garantisce un vino ricco di estratti, pigmenti ed elementi aromatici.
Dopo la malolattica, il Pinot Nero invecchia per 12 mesi in piccole botti di rovere usate.



L’eccellenza di eleganza e raffinatezza
La varietà del Pinot Nero è molto sensibile, sia durante la coltivazione nel vigneto, che nella cantina al momento dell’affinamento e, pertanto, richiede particolare impegno ed esperienza, che ricompensa con eleganti vini dai nobili aromi. Il Pinot Nero del Pfannenstielhof è un vino rosso ben strutturato con un intenso aroma di bacche rosse e scure; al palato, è contraddistinto da tannini delicati ed eleganti e affascina con il suo equilibrio, l’eleganza e la raffinatezza.


Apprezziamo il Pinot Nero, perché si distingue per il suo carattere: è al contempo raffinato ed elegante, delicato e forte, fruttato ma anche aromatico, insomma, è un vino appassionante.



JOHANNES PFEIFER    PFANNENSTIELWEG 9     I-39100 BOZEN    SÜDTIROL    T +39 0471 970884    info@pfannenstielhof.it


Anfahrt mit Navigationsgerät:

Sollte das Navi die Nummer 9 nicht annehmen, so geben Sie BOZNER BODEN MITTERWEG ein und folgen den gelben Schildern "Pfannenstielhof".

 

Impostazione del navigatore:

Qualora il navigatore non accettasse il numero 9, inserite VIA MEZZO AI PIANI e poi seguite le indicazioni gialle “Pfannenstielhof”.